Domande

Q?

In che spazi si può montare il soffitto teso?

A.

In tutti gli spazi, abitativi o no.

Q?

Come curare il soffitto teso?

A.

Una volta in due anni si può pulire con un straccio e un detersivo non abrasivo, che non contiene diluenti.

Q?

Per installare un soffitto teso si deve liberare la stanza dai mobili?

A.

Non serve svuotare la stanza, basta spostare i mobili verso il centro per creare l’accessibilità al perimetro della stanza. In tanti casi non serve neanche questo.

Q?

Si può riparare il soffitto danneggiato?

A.

Nel 80% si.

Q?

Qual’ è lo spazio minimo richiesto tra il soffitto esistente e quello teso?

A.

La distanza minima tra il soffitto e il soffitto teso è di soli 3 cm come minimo, che ti permette di mantenere l'altezza della stanza.

Q?

Si possono montare lampadari, bocche di ventilazione, casse audio e altri tipi di punti luce?

A.

Si è possibile montare anche lampadari da 100kg

Q?

È resistente all’umidità, si possono montare nei bagni, piscine?

A.

Si, grazie alla sua struttura il soffitto teso anche se molto leggero (200 gr al м²) sopporta carichi elevati: 1м² trattiene circa 100 litri di acqua, riducendo così al minimo gli eventuali danni provocati da infiltrazioni d'acqua. Grazie alla sua impermeabilità crea un’affidabile barriera alla penetrazione di acqua e di conseguenza non si formano muffe e funghi.

Q?

Il soffitto teso si può isolare acusticamente?

A.

Il soffitto teso classico riduce un po’ il rumore pero ci sono soffitti tesi acustici in tessuto ottimo per sale cinema, sale di riunioni etc.

Q?

Si può montare nella cucina?

A.

Il soffitto teso e antistatico, non attira polvere, vapori e grassi.

Q?

Si deve tinteggiare, è lavabile?

A.

Il soffitto teso non si tinteggia mai, come manutenzione una volta in 2 anni si può passare con uno straccio.

Q?

Si può danneggiare il soffitto?

A.

Il soffitto teso non può essere danneggiato con il lancio di una palla o con il tappo dello spumante pero può essere danneggiato dagli oggetti appuntiti.